12102018 - ASD FUTSAL RUVO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio News
BE BOARD RUVO, il DS DE VENUTO:” Obbligati a vincere".


"L'insidia più grossa della sfida col il Bernalda? Essere obbligati a vincere".

Il Ds Nicola De Venuto parla alla vigilia del delicato impegno casalingo valido per la seconda giornata del Campionato contro la formazione lucana del Bernalda.

I Biancorossi usciti vincenti sabato scorso dal Pala Dolmen di Bisceglie contro la matricola Diaz, con una prestazione incolore, devono assolutamente portare a casa l'intera posta vista la situazione in casa lucana: reduci da una bruciante sconfitta casalinga ad opera del Taranto e con tre calcettisti squalificati oltre al cambio di allenatore avvenuta ad inizio settimana.

"Dobbiamo pensare solo al Bernalda, perché con i tre punti daremo continuità ai risultati e punteremo diritto all’obbiettivo primario di stagione quello di migliorare il nono posto della scorsa annata” – afferma il Ds De Venuto – “da parte mia sono sereno e convinto di avere un gruppo di ragazzi a disposizione che sapranno in simbiosi con mister Piacenza, preparare nel modo giusto questo tipo di partite.”

Per la gara contro il Bernalda, la Be Board Futsal Ruvo recupera il Pivot Mazzone (squalificato nel primo turno di campionato), ma non l'infortunato Pellicani.

Gara Affidata alla terna arbitrale:
1^ Arbitro: Pietro Vallone (Crotone);
2^ Arbitro: Cosimo Di Benedetto (Lamezia Terme);
Crono:         Donato Lamanuzzi (Molfetta).

L’appuntamento è per sabato 13 ottobre alle ore 16:00 presso il Palazzetto dello Sport di Viale C. Colombo.

Ruvo di Puglia, 12 ottobre 2018
Ufficio Stampa Futsal Ruvo


Torna ai contenuti | Torna al menu